X
Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

La messa in sicurezza degli edifici scolastici

Categoria: Sicurezza sul lavoro
Editore: EPC Libri
Autore: De Felice

Guarda l'anteprima del Libro in PDF:

Il volume è dedicato a tutti quanti sono coinvolti nella realizzazione e ristrutturazione di edifici scolastici con attenzione alla loro messa in sicurezza sia per quanto concerne rischi di tipo sismico o idrogeologico, sia per quanto riguarda  rischi di sicurezza in generale (D.Lgs. 81/2008).

Viene posta in particolare attenzione al rischio incendio e alla realizzazione dei relativi piani di sicurezza, proponendo al lettore esempi concreti derivati da specifiche esperienze professionali degli autori. Il testo è un utile strumento di lavoro per amministratori pubblici, uffici tecnici comunali e provinciali, professionisti, ma anche e soprattutto per i dirigenti scolastici in quanto nel loro ruolo di datori di lavoro, sono spesso chiamati a gestire le strutture loro affidate senza avere una chiara consapevolezza di quali situazioni meritano maggiore se non prioritaria attenzione. Particolare attenzione viene data anche alla gestione dei piani di evacuazione, all’analisi dello stress lavoro-correlato, all’igiene ambientale, alle condizioni microclimatiche ambientali ottimali e, più in generale, a tutte le tematiche proposte dalle linee guida del MIUR per quanto attiene all’edilizia scolastica.

Categoria: Sicurezza sul lavoro
Editore: EPC Libri
Autore: De Felice
Codice: AL0684
Pagine: 352
Peso: 0,50 Kg
Anteprima PDF:

Altri libri che potrebbero interessarti:

La sicurezza nella scuola - Manuale per addetti ai lavori


Prezzo: 3,20 € (- sconto del 10%) 2,88 €

A scuola in sicurezza - Manuale dedicato a tutti gli utenti


Prezzo: 2,60 € (- sconto del 10%) 2,34 €

La sicurezza nella scuola - Manuale per addetti ai lavori


Prezzo: 3,20 € (- sconto del 10%) 2,88 €



Commenti dei Clienti sul Libro:


Nessun commento è ancora presente.


Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: