Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

ABC delle procedure di sicurezza nel settore sanitario

Categoria: Primo soccorso
Editore: EPC Libri
Autore: Messineo

Guarda l'anteprima del Libro in PDF:

L’ambiente ospedaliero è un complesso sistema operativo, generalmente ad elevata specializzazione, in cui un alto numero di operatori è impegnato in attività sanitarie. In ospedale possono operare laureati (medici, biologici, chimici, ingegneri, psicologi, informatici), tecnici e diplomati, addetti ai servizi, funzionari amministrativi e assistenti religiosi. I rischi professionali in ambiente sanitario comprendono tutti i rischi convenzionali legati all’ambiente in cui si lavora (rischi derivanti dagli impianti e dalla struttura), aggravati dai rischi specifici derivanti dall’attività sanitaria (rischi chimici, fisici, biologici, cancerogeni, movimentazione manuale dei pazienti).   Il rischio chimico deriva dall’esposizione alle molte sostanze chimiche che sono utilizzate in ambiente ospedaliero. Tuttavia, particolare attenzione deve essere attribuita all’esposizione ad anestetici gassosi e disinfettanti soprattutto a base di glutaraldeide, nonché ai sanificanti a base di ammonio quaternario. La manipolazione di farmaci antiblastici e di altri chemioterapici espone gli operatori sanitari a rischi cancerogeni.   Il rischio biologico deriva prevalentemente da esposizioni di tipo accidentale, in quanto gli operatori sanitari possono venire a contatto con fluidi biologici e/o con aerosol contaminati. Nei laboratori di ricerca e negli stabulari, il rischio biologico è legato alla diffusione di microrganismi oggetto di studio e/o di ricerca.   Il rischio fisico è prevalentemente legato all’uso dell’energia nucleare a fini diagnostici e terapeutici (radiazioni ionizzanti) ed all’utilizzazione di macchine e strumenti generatori di radiazioni non ionizzanti (apparecchi fisioterapici, laser ecc.). In taluni casi non è da sottovalutare la situazione microclimatica spesso inadeguata e il problema dell’illuminazione.    Per quanto riguarda gli infortuni, vi è da dire che essi sono segnalati spesso per inadeguata attuazioni di misure di cautela (es: punture di aghi), per inadeguato uso delle protezioni, per cadute e scivolamenti e per errate manovre di movimentazione; infine, l’ospedale è considerato un ambiente ad elevato rischio di incendio per la presenza di una vasta gamma di impianti tecnologici a rischio specifico.   INDICE Introduzione ................................................................. 5 Criteri per limitare i principali rischi ................................ 6 Corretta movimentazione manuale dei carichi .................. 10 Infezioni ospedaliere e prevenzione ................................ 13 La vaccinazione del personale ....................................... 17 Procedura per la pulizia dei locali .................................. 22 Procedura per la pulizia ed igiene della persona.............. 25 Prevenzione della patologia allergica e/o irritativa........... 26 Prevenzione dai rischi nei reparti di: chirurgia – medicina – pediatria malattie infettive – emodialisi.......................................... 31 Prevenzione dei rischi nei reparti di: diagnostica per immagini medicina nucleare - radioterapia .................................... 39 Prevenzione dai rischi nell’emergenza e nelle attività di pronto soccorso.................................... 42 Prevenzione nei reparti di: ortopedia e fisiokinesiterapia .. 44 Prevenzione dei rischi nel reparto di: oncologia ............... 47 Prevenzione dei rischi nei laboratori di: analisi e di ricerca ........................................................ 53 Uso di attrezzature di laboratorio ................................... 56 Uso delle cappe di sicurezza ................................................... 59 Manipolazione di materiali biologici......................................... 64 Procedure di pronto intervento in caso di esposizione a patogeni........................................................ 65 Manipolazione di sostanze chimiche pericolose ......................... 67 Procedura di pronto intervento in caso di sversamenti di sostanze chimiche pericolose ............................................... 70 Manipolazione di liquidi criogeni e gas compressi..................... 71 Prevenzione dai rischi negli stabulari ........................................ 72 Disinfezione e sterilizzazione dei materiali ............................... 73 Procedure per evitare il rischio di legionellosi ............................ 79 Prevenzione dai rischi nelle cucine ........................................... 83 Prevenzione dai rischi in officina .............................................. 88 Cautele e procedure per lo smaltimento dei rifiuti ospedalieri ............................................................... 91 Procedure da seguire in caso di infortunio di rilevanza biologica .............................................................106 I dispositivi di protezione individuale ........................................110 Rischi derivanti da elementi strutturali........................................119 Segnaletica di sicurezza..........................................................122  DESTINATARI:

Ospedali, case di cura, Asl, laboratori di analisi, centri di ricerca, coordinatori della sicurezza e operatori delle strutture sanitarie, dirigenti, amministrazioni pubbliche.

  Vedi anteprima in PDF del manuale "ABC delle procedure di sicurezza nel settore sanitario"

Categoria: Primo soccorso
Editore: EPC Libri
Autore: Messineo
Codice: AL0255
Pagine: 128
Peso: 0,10 Kg
Anteprima PDF:

Altri libri che potrebbero interessarti:

D.Lgs. 81/2008 Sicurezza e salute sul lavoro


Prezzo: 4,00 € (- sconto del 7%) 3,72 €

Il rischio biologico


Prezzo: 6,00 € (- sconto del 5%) 5,70 €

Il rischio elettrico


Prezzo: 4,00 € (- sconto del 7%) 3,72 €

La movimentazione dei malati


Prezzo: 4,00 € (- sconto del 5%) 3,80 €

D.Lgs. 81/2008 Sicurezza e salute sul lavoro


Prezzo: 4,00 € (- sconto del 7%) 3,72 €



Commenti dei Clienti sul Libro:


Nessun commento è ancora presente.


Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: